iGENEA
Origine in percentuale

L'origine di tutti gli antenati è determinata in base a regioni e percentuali. Una mappa del mondo mostra le tue diverse origini.

Trovare parenti

Riceverai una lista di parenti genetici nel tuo risultato online. Potete contattare i vostri parenti via e-mail per saperne di più sulla tua famiglia e sul tuo background.

Risultato con certificato

Oltre al risultato online, riceverete un nobile certificato di origine in una cornice e altri documenti in una elegante cartella.

Popolo d'origine

Imparerai l'aplogruppo e le migrazioni (tempo preistorico), i popoli primitivi (antichità) e la regione di origine (Medioevo) della linea paterna e/o della linea materna.

Tutti i popoli d‘origine

Solo con il test iGENEA Expert è possibile conoscere esattamente gli aplogruppi e le migrazioni (epoca preistorica), i popoli primitivi (antichità) e le regioni di origine (Medioevo) della linea paterna E materna.

Tutti i parenti

Solo con il test iGENEA Expert troverete tutti i vostri parenti genetici nel nostro database.

Più parenti

Riceverai un elenco supplementare di altri parenti della linea paterna (uomini) OPPURE della linea materna (donne).

Consulenza personale

Italia:02 9475 19 86
Svizzera:043 817 13 90
International:0041 43 817 13 90

info@igenea.com WhatsApp

iGENEA regala la possibilità di essere una remota parte della storia

Un paio di anni fa ho letto nel P.M. un articolo sugli anglosassoni e sulla loro migrazione in Inghilterra. Quando gli anglosassoni hanno acquisito la maggior parte dell’isola, hanno cacciato i celti, abitanti originari unendosi di proposito con le loro donne. Al giorno d’oggi è stato possibile stabilire tale accadimento grazie ad uno studio scientifico sul patrimonio genetico degli inglesi. Dati storici consolidano tali risultati.

Da molto tempo avevo il desiderio di sottopormi ad un test simile a quello a cui sono stati sottoposti questi soggetti; ciò nonostante dovette passare ancora del tempo prima che la ricerca del DNA potesse essere accessibile e alla portata di tutti. Grazie ad un sito di genealogia mi sono imbattuto, agli inizi del 2008, in iGENEA e mi sono addentrato negli incredibili progressi in materia di ricerca degli antenati tramite DNA.

All’inizio ero scettico. Mi sono informato a lungo tramite il forum e presto mi decisi a contattare iGENEA. Il team mi ha dato un’impressione competente ed affidabile. La gentilissima signora di iGENEA mi ha aiutato ad addentrarmi nel mondo della ricerca del DNA, difficoltoso da comprendere per noi profani, spiegandomi tutto con dei chiari esempi. iGENEA analizza già da oltre sette anni il DNA a scopi di ricerca degli antenati. E’ la ditta più grande d’Europa operante nel settore ed utilizza, tra i tanti, i più recenti studi di famosi genetisti. Questo mi ha convinto a sottopormi ad un test iGENEA.

Dopo qualche tempo di smaniosi controlli sul sito iGENEA, le mie analisi erano pronte ed interpretate. A pensarci bene, non ci volle poi così tanto da quanto era stato originariamente stabilito. Poiché mi ero sottoposto ad un test Kombi, sono riuscito a scoprire sia la mia discendenza in linea maschile (Y-DNA) sia quella in linea femminile (DNA materno).

La mia linea paterna proviene dalla Scandinavia – ero dunque un germano del Nord/vichingo e sono rimasto in Scandinavia fino al X-XI secolo (scoperto tramite confronti del mio profilo genetico).Grazie al gratuito progetto per cognome, al quale partecipo, ho scoperto che un vichingo appartenente alla mia linea migrò in Scozia e che acquisì un paio di secoli dopo il nome del clan dei McGregors.

La storia del mio DNA materno è altrettanto interessante ed emozionante da seguire. Non solo l’aplogruppo (il gruppo dei tempi antichi) è molto, molto antico (coesistenza con i neandertaliani), bensì trattasi anche di un gruppo raro migrato in Italia. Come gruppo di popolazioni indogermaniche, gli italici erano praticamente un popolo originario italiano – hanno vissuto il culmine dell’Impero Romano e sono rimasti fino ad almeno il 1000 d.C. in Italia. Sarà emozionante seguire a ritroso la via dall’Italia del Nord (che a lungo è appartenuta all’Impero Romano) alla Svevia.

iGENEA regala la possibilità di essere una remota parte della storia che altrimenti leggeremmo solo nei libri. La genealogia del DNA, in concomitanza con la genealogia comprovata, apre incredibili possibilità. La genealogia del DNA va molto più in profondità rispetto alla ricerca degli antenati tradizionale – ripartendo dall’inizio – è più affidabile e precisa. Grazie allo scambio con i nuovi 'parenti', è molto più semplice raccogliere informazioni sulla nostra 'grande' famiglia.

Per quanto mi riguarda, i risultati ottenuti hanno confermato ancora di più la mia passione e il mio sentimento. Sono felice di essermi sottoposto al test. E se il materiale genetico racchiudesse molto di più di quanto l’attuale grado della scienza possa stabilire?

Info sull‘autore

Lars Mc M., Germania

immagini e documenti caricati

documento 1

Questa storia è stata pubblicata in data: 22.03.2013

» tutte le storie

Consigliereste questa storia ad altri lettori?

commento / contattare




Vostro nome:

Vostro messaggio:

Codice di conferma:
CAPTCHA image